LEM BANDER e LEM PLATTFORM

Macchine semoventi per la raccolta della frutta

Quando idee e tecnologia si sommano nascono prodotti vincenti

Mark One ha rivoluzionato la filosofia di costruzione delle macchine per la raccolta della frutta. Montando alla base motorizzata LEM la pedana di sollevamento (PLATTFORM) oppure i nastri agevolatori (BANDER) si ottiene una famiglia di macchine adatta ad ogni esigenza di raccolta della frutta.

Grafica LEM
LEM Base Motorizzata

LEM - BASE MOTORIZZATA

Caratteristiche principali di serie

  • Motore diesel Lombardini tipo 1003 cv24
  • 4 ruote motrici
  • 4 ruote sterzanti indipendenti con 3 tipi di sterzature
  • Posizionamento al “centro” delle ruote posteriori
  • Trasmissione idrostatica 4 velocità 
    • I° 0 - 1,5 km/h
    • II° 0 - 3,5 km/h
    • III° 0 - 5,5 km/h
    • IV° 0 - 13 km/h
  • Livellamento automatico longitudinale ± (18%)
  • Livellamento automatico trasversale ± (18%)
  • Differenziali autobloccanti
  • Sbloccaggio ruote per il traino
  • Guida automatica a due ultrasuoni
  • Peso in ordine di marcia totale 2.400 kg
  • Ruote 100/75 - R13.3

Opzionali:

  • Compressore elettromagnetico da 500 lt.
  • Ruote 260/70 R16 garden
  • Ruote 315/55 R16 mpt

MACCHINA LEM-PLATTFORM

Macchina per la raccolta e la potatura per i nuovi impianti ad interfilare ridotto.

LEM Base motorizzata + modulo PLATTFORM

Modulo Plattform

Modulo PLATTFORM

Caratteristiche principali di serie

  • Piano di lavoro unico con elevazione idraulica

Lunghezza: 2,4 mt, Larghezza 1,30 mt, aperta 2,5 mt

  • Apertura/chiusura terrazze laterali elettro-idrauliche
  • Parapetti laterali a tre posizioni
  • Rulliera dorsale con blocco bius
  • Due muletti anteriore-posteriore con cilindro telescopico (500 kg)
  • Forche dei muletti apertura-chiusura elettroidraulica
  • Comando posteriore di apertura/chiusura delle terrazzine
  • Volante elettrico
  • Manipolatore di avanzamento elettrico con ritorno a “0” in automatico + presenza uomo
  • La Plattform è smontabile dalla base LEM in pochi minuti, poi si può montare il gruppo BANDER.

Abbiamo quindi due macchine in una.

Macchina LEM-BANDER

LEM Base motorizzata + modulo BANDER

Macchina per la raccolta della frutta con nastri agevolatori

  • Non rovina la frutta grazie al nastro centrale tutto intero
  • Non ha bisogno dell’ingombrante rimorchio posteriore
Modulo Bander

Modulo BANDER

Il modulo BANDER si può smontare dalla base LEM in pochi minuti, poi si può montare il modulo PLATTFORM per la potatura e per l’apertura / chiusura delle reti antigrandine.

Fase di raccolta

I nastri sono orientabili e seguono gli operatori nella posizione più favorevole.

 

Cantiere di lavoro

E' unico nel suo genere: sul davanti i cassoni vuoti, sul carro il cassone in riempimento e dietro quello pieno. Nessun rimorchio a traino. (Timone di traino e rimorchio fornibili a richiesta).

Vista frontale anteriore

Nastri orientabili per la raccolta e nastro centrale per lo scarico nel cassone.

Il Becco

Nel nastro centrale entra nel cassone e si alza automaticamente al suo progressivo riempimento.

 

Piattaforma porta cassoni rotante

Adattabile ai diversi tipi di cassone.

 

Zona anteriore

Per il carico facile e veloce dei cassoni vuoti.

Muletto posteriore idraulico

Scarica i cassoni in automatico una volta appoggiato a terra.

 

Nastri agevolatori

La forma è concepita per evitare danni al frutto.

Particolare del nastro scarica frutta

E' costruito senza interruzioni per evitare ‘’salti’’ del frutto, che non si danneggia.

Le onde sono morbide e delicate e si evitano quei passaggi intermedi che, invece, sono necessari in altre macchine: il frutto non subisce ammaccature.

Cassone appena raccolto

Posto posteriormente alla macchina.

VANTAGGI

  • Non richiede il rimorchio posteriore per i cassoni vuoti
  • I cassoni vuoti si stendono lungo la fila, vengono raccolti e riempiti mentre si avanza e scaricati dietro pieni
  • I cassoni pieni possono essere portati fuori in ogni momento e il cambio di cassone richiede soltanto 30 secondi
  • Se mancano cassoni vuoti davanti non è un problema: con un trattore in retromarcia si depositano tutti i cassoni ancora necessari per arrivare in fondo alla fila
  • Esclusivo sistema di trasporto della frutta: un solo nastro con “onde” alte di morbidissima spugna che accompagnano la frutta dall’albero al cassone senza quei passaggi intermedi che, invece, sono necessari in altre macchine. Si annullano le ammaccature!
  • Corto, stretto e compatto, facilissimo da caricare su piccoli rimorchi per i trasferimenti medio-lunghi
  • Con 4 ruote motrici non teme pioggia, salite o erba scivolosa